Franco Grasso Revenue Team International: bilancio positivo e in crescita per il mercato del Sud America

Chiudiamo l’anno in bellezza con il Franco Grasso Revenue Team International che prosegue senza sosta la nostra espansione in Sud America. I nostri auguri di buon anno vanno all’altra parte del mondo, quella che parla revenue.

Un salentino, un palermitano, un romano e un salernitano. Quando si parla di storie di successo in Argentina, spesso, c’è di mezzo l’Italia.
Nel 2012 a Roma Marco Milo finiva il Master in Business Management alla Luiss e incontrava in aula Franco Grasso, chiamato come docente di Revenue Management.

Più o meno nello stesso periodo da Roma Emiliano Viola e Giorgio Moglioni partivano per la prima missione argentina.
Ad attendere il loro atterraggio al Ministro Pistarini, un ex-receptionist esperto di musica, di Turismo e di vita, ardente appassionato di Revenue, Giorgio Lorito.

 

I primi giorni di preparazione, di studio del nuovo mercato e delle dinamiche che lo regolano. Il primo evento con numeri decisamente diversi da quelli abituali in Italia. Una ventina di partecipanti che, però, danno segnali caldi di interesse reale. La prima settimana porteña che passa veloce fra incontri, empanadas a La Continetal, numeri e tango. E porta con sé il primo contratto di consulenza.

Avenida Corrientes è una delle strade principali della Ciudad de Buenos Aires. Come tutta la città, trafficatissima di giorno e di notte, uno dei centri dell’attività culturale e ricreativa della capitale. Numerose sono state le esibizioni di Carlos Gardel nei teatri della zona e le sue note struggenti ancora oggi toccano le orecchie emozionate di migliaia di spettatori. Dal numero 1856 di Corrientes già si intravedono in lontananza i 67 metri dell’Obelisco di Plaza de la Republica. Al numero 1856 di Corrientes c’è il Bauen Suite Hotel, il primo albergo di Buenos Aires a lavorare in consulenza con il Franco Grasso Revenue Team.

 

Da lì in poi: Dazzler Tower San Martin, Swiss Hotel Metropol, Viamonte Buenos Aires Apart Hotel, Marina del Faro Resort, Hotel Costa Rica, Duomi Plaza, Patios de San Telmo in Argentina. Oggi il Team si muove in tutto il Sud America con la regia commerciale di Marco Milo, responsabile dello sviluppo in Spagna e Latam, e l’operatività puntuale di Giorgio Lorito, Senior Forecast Manager.

Insieme coordinano il lavoro di un gruppo di collaboratori locali – tra cui Florencia Le Rose Direttrice di hotel e Docente universitario e Nicolas Catalano, Direttore di Hotel – per proseguire l’espansione. Considerando la generale tendenza odierna al progresso politico, il miglioramento delle infrastrutture e dei collegamenti, il richiamo turistico globale, clima e trend di mercato positivo, le esperienze fin qui maturate e i nostri parametri Revenue indicano altissimi margini di crescita in Argentina così come in tutto l’America del Sud.

E il 2018 deve ancora cominciare…

Buon anno

 

NE DOUTEZ PLUS. APPELEZ-NOUS, ÇA NE VOUS ENGAGE À RIEN : CELA PEUT VOUS INDIQUER LA VOIE DU SUCCÈS !
● Vous voulez augmenter la rentabilité de votre hôtel ?
● Vous souhaitez externaliser la gestion des tarifs et des canaux de distribution ?
● Vous désirez augmenter le prix moyen par chambre en haute saison ?
● Vous voulez désaisonnaliser ?
● Vous souhaitez réguler vos flux de trésorerie ?
RENSEIGNEZ VOS NOM ET PRENOM
RENSEIGNEZ VOTRE EMAIL
RENSEIGNEZ VOTRE ENTREPRISE
Vos données ne seront jamais cédées à des tiers. En poursuivant vous acceptez nos conditions d’utilisation L.196/2003
INDIQUEZ VOTRE FONCTION
DE QUOI AVEZ-VOUS BESOIN
FORGET ALL YOUR DOUBTS. CONTACT US FOR A CHAT WITHOUT COMMITMENT: IT CAN SHOW YOU THE WAY TO SUCCESS!
● Do you want to increase the profit margin of your hotel?
● Do you want to outsource the management of pricing and distribution channels?
● Do you want to increase the average room price in high season?
● Do you want to deseasonalize?
● Do you want to regulate your cash flow?
ENTER YOUR NAME
ENTER EMAIL
INDICATE COMPANY
Your data will never be disclosed to third parties. I agree L.196 / 2003
INDICATE ROLE
WHAT DO YOU NEED