BOLLETTINO REVENUE NUM. 10, ANALISI MARE, MONTAGNA E CITTÀ OTTOBRE 2020

L’incremento rispetto alla precedente uscita della nostra rubrica è il segnale che i flussi delle prenotazioni stanno seguendo un andamento in crescita, nonostante la pandemia. Ecco cosa sta succedendo negli hotel in consulenza che monitoriamo costantemente.

In seguito all’ultima rilevazione statistica realizzata il 12 ottobre sulle strutture in nostra consulenza, le attuali percentuali di occupazione per il mese di ottobre sono le seguenti:

  • Mare: 23%
  • Montagna: 46%
  • Città leisure/d’arte: 34%
  • Città business: 43%

Inoltre abbiamo rilevato che, rispetto alla precedente estrapolazione di dati del 19 settembre, la percentuale di occupazione sul mese di ottobre è salita dell’11% per il mare, del 22% sia per la montagna che per le città leisure/d’arte, e del 23% per le città business.

 

La percentuale di occupazione della montagna (così come il rispettivo incremento rispetto alla precedente uscita) è un dato positivo, considerando che si tratta di ottobre, un mese che, non facendo parte né dell’estate né dell’inverno, è di bassissima stagione.

Quest’ottimo dato può essere spiegato con la ripresa delle prenotazioni da parte dei clienti stranieri (europei), favorito anche dal prolungamento dell’apertura che molte strutture hanno scelto di effettuare per compensare il ritardo dell’apertura a causa del lockdown.

La percentuale del mare invece è un po’ più bassa e ciò potrebbe essere attribuito al fatto che, per via di un clima adatto alle vacanze solo per una parte dell’anno, il mare vive di una sola stagione, al contrario della montagna, che invece può contare su una doppia stagione e di conseguenza su una domanda potenzialmente più estesa lungo tutto l’anno.

In ogni caso il 23% è un dato adeguato all’andamento di un mese come ottobre, anche considerando che si tratta ancora di un dato provvisorio e che presumibilmente dovrebbe diventare più alto a consuntivo.

Per quanto riguarda invece le città, considerando che la finestra di prenotazione quest’anno si è accorciata, per valutare in modo completo ed accurato le statistiche di occupazione, dobbiamo aspettare i dati definitivi di ottobre.

In ogni caso, l’incremento rispetto alla precedente uscita della nostra rubrica (+22% per le città leisure/d’arte e +23% per le città business) è il segnale che i flussi delle prenotazioni stanno seguendo un andamento in crescita, nonostante la pandemia.

Se invece volete avere una panoramica approfondita sui dati a consuntivo di settembre e di tutta la stagione estiva, vi rimandiamo a questo nostro articolo.

    Scriveteci. Per qualsiasi informazione o per richiedere un consulto conoscitivo.

    Vuoi fare Revenue? Qui c'è tutto quello che ti serve!
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE

    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    SOFTWARE REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    RICHIEDICI UNO SCREENING GRATUITO DELLA TUA STRUTTURA RICETTIVA
    TOCCA CON MANO I VANTAGGI DEL NOSTRO SOFTWARE PER IL REVENUE MANAGEMENT
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE
    10 COSE DA SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    FAI UNO SCREENING REVENUE
    GRATUITO
    REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    SCOPRI I VANTAGGI DEL NOSTRO
    SOFTWARE REVENUE MANAGEMENT