Hotel Trend n. 21 – Analisi e previsioni mare, città, montagna e lago

In questo nuovo appuntamento continueremo ad analizzare i trend delle strutture di mare, montagna, lago e città. I dati sono estrapolati dal nostro software di revenue management Revolution Plus, aggiornati al 20 agosto 2021, e basati su un campione complessivo di circa 350 strutture italiane in consulenza con il Franco Grasso Revenue Team.

Iniziamo a vedere i risultati provvisori di occupazione sui vari cluster per agosto, settembre, ottobre. Il trend di crescita si conferma costante.

Se da un lato mare, montagna e lago, con una finestra di prenotazione più lunga, sono cresciuti “solo” di una decina di punti su agosto rispetto all’ultimo monitoraggio di due settimane fa, superando abbondantemente il 90% d’occupazione, dall’altro la città continua a confermare il suo trend di crescita imponente sotto data con un aumento di quasi 25 punti percentuali.

Anche settembre e ottobre confermano il trend di crescita rispetto a 2 settimane fa, con incrementi di occupazione tra il 5 e 10% su tutti i cluster esaminati.

Va detto che agosto si sta rivelando per mare, montagna e lago un mese semplicemente stratosferico, per certi versi anomalo, nel senso di positivamente unico per una serie di convergenze difficilmente ripetibili.

Si tratta di un agosto dove i fenomeni compensativi l’hanno fatta da padrone.

Da un lato il meteo invitante e l’impellente voglia di vacanza e relax all’aria aperta dopo tante restrizioni e chiusure, dall’altro forse anche la paura inconscia (e ci auguriamo immotivata visto l’andamento epidemiologico e delle vaccinazioni) che il governo possa richiudere tutto da settembre o ottobre ha spinto miriadi di persone a “cogliere l’attimo fuggente” e a riversarsi in queste destinazioni a qualsiasi costo, anche economico. Infatti, la sensibilità al prezzo è notevolmente calata, e registriamo incrementi del prezzo medio anche del 20-30% rispetto ad agosto 2020 (che ricordiamo, fu già di suo leggermente superiore ad agosto 2019).

Quindi si tratta dei prezzi medi di vendita più alti di sempre.

Va notato che agosto sta dando notevoli soddisfazioni e sollievo anche alle città d’arte, per quanto il ritmo sia ancora inferiore rispetto alle destinazioni vacanziere.

Il notevole afflusso di europei sta compensando in parte la quasi assenza di americani, arabi e asiatici. In attesa chiaramente che tornino i grandi eventi e fiere a far lievitare i prezzi medi.

Nel prossimo bollettino analizzeremo nel dettaglio il consuntivo di agosto, oltre a dare come sempre qualche prospettiva sui prossimi mesi.

Nel frattempo, per rivedere come è andato luglio, potete cliccare qui.

    Scriveteci. Per qualsiasi informazione o per richiedere un consulto conoscitivo.

    Vuoi fare Revenue? Qui c'è tutto quello che ti serve!
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE

    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    SOFTWARE REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    RICHIEDICI UNO SCREENING GRATUITO DELLA TUA STRUTTURA RICETTIVA
    TOCCA CON MANO I VANTAGGI DEL NOSTRO SOFTWARE PER IL REVENUE MANAGEMENT
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE
    10 COSE DA SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    FAI UNO SCREENING REVENUE
    GRATUITO
    REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    SCOPRI I VANTAGGI DEL NOSTRO
    SOFTWARE REVENUE MANAGEMENT