Revenue management in outsourcing: ecco perché conviene

Revenue in outsourcing vuol dire affidarsi a qualcuno che possa sollevare l’albergatore dalle problematiche dell’operatività quotidiana che può così dedicarsi a migliorare il servizi del proprio hotel.

Nell’era del viaggista e dell’approccio gestionale no frills perché non esternalizzare la gestione tariffaria e commerciale hotel e quindi il revenue management?

In poche parole, revenue in outsourcing (in esternalizzazione) vuol dire affidarsi a qualcuno che possa sollevare l’albergatore dall’onere di confrontarsi quotidianamente con dati, statistiche, flussi, analisi, tariffe, allotment oltre che a gestire poi attraverso channel manager (a volte ahimé ancora a mano) OTA e booking engine può essere sicuramente un grande vantaggio dalla doppia valenza.

Da una parte si risparmiano energie positive e tempo, che si possono dedicare alle mille problematiche quotidiane dell’operatività e a farsi venire idee su come migliorare reputazione e servizi interni, sapendo che c’è già chi si occupa di vendere al meglio le camere, grazie a una gestione alberghiera più snella.

Dall’altra si affida il settore più importante e strategico dell’albergo (il settore camere) a persone esperte e con comprovata esperienza.

Ci avessi pensato prima!

Troppo spesso mi sono sentito dire durante una consulenza frasi del tipo “ci avessi pensato prima”: per questo sostengo che diffondere l’idea di valutare il revenue management esternalizzato può essere assolutamente la scelta ideale per un albergo.

Numero di stelle, dimensione, location: niente di tutto questo rappresenta un freno inibitore al successo del revenue in outsourcing.

Conoscendo il carico di lavoro quotidiano, immaginiamo che tanti receptionist, impiegati e capi ricevimento potrebbero sentirsi sollevati da questo ruolo, che a volte è svolto da persone che non hanno esperienza e competenze o, peggio ancora, non hanno le motivazioni.

Inoltre, l’affiancamento di una società esperta di settore inevitabilmente farà crescere gli impiegati che, poi, interagendo, arricchiranno le loro professionalità.

Andrà meglio anche l’up selling e il cross selling

Servizi per hotel che migliorano tanti aspetti: il lavoro che si effettua in postazione remota, infatti, permette agli albergatori di alleggerire il personale del front che può svolgere il lavoro con maggiore serenità, dedicandosi magari di più alla vendita al banco, all’upselling e all’eventuale crosselling e soprattutto a un gestione ottimale delle prenotazioni telefoniche e dei walk in.

A mio modo di vedere, il revenue management in outsourcing è una grande opportunità che presenta numerosi vantaggi per l’albergatore, sia dal punto di vista dei risultati economici (miglior fatturato e miglior profitti garantiti dalla nuova scienza) sia dal punto di vista operativo, sia da quello motivazionale.

Buon revenue in outsourcing a tutti!

Franco Grasso

    Scriveteci. Per qualsiasi informazione o per richiedere un consulto conoscitivo.

    Vuoi fare Revenue? Qui c'è tutto quello che ti serve!
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE

    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    SOFTWARE REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    RICHIEDICI UNO SCREENING GRATUITO DELLA TUA STRUTTURA RICETTIVA
    TOCCA CON MANO I VANTAGGI DEL NOSTRO SOFTWARE PER IL REVENUE MANAGEMENT
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE
    10 COSE DA SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    FAI UNO SCREENING REVENUE
    GRATUITO
    REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    SCOPRI I VANTAGGI DEL NOSTRO
    SOFTWARE REVENUE MANAGEMENT