Turchia, l’ottima mossa per promuovere strutture e destinazione

Un’idea davvero apprezzabile quella di Turkish Airlines di offrire notti in hotel per chi fa scalo a Istanbul, sia per le strutture aderenti al progetto, sia – ovviamente- per viaggiatori che hanno la possibilità di vivere una vacanza nella vacanza.

Chi non ama viaggiare alzi la mano.

Costumi e mercato sono profondamente cambiati negli ultimi decenni fino ad elevare il viaggio a qualcosa di molto simile a un diritto inalienabile.

Lavorare nel Turismo, di conseguenza, offre l’opportunità unica di trattare una materia speciale caratterizzata da un labilissimo confine fra interesse personale e professionale.

A suo tempo, a colpirci fu l’audacia strategica di Fare Finder.

Per chi quotidianamente si occupa di tariffe, non poteva certo risultare indifferente l’idea di Ryanair: abbandonare ogni resistenza mentale ed erigere il prezzo a motivazione principale del viaggio.

Quasi un’innovazione culturale che ha richiamato l’attenzione del Revenue Manager ma che, al contempo, ha offerto un ottimo strumento al Viaggista.

Per ragioni molto simili, parliamo oggi di Turkish Airlines:

In pratica, sui voli di medio e lungo raggio, è offerta la possibilità di massimizzare lo scalo previsto a Istanbul tramutandolo in una vacanza nella vacanza.

Camere per 1 o 2 notti in hotel a 4 e 5 stelle senza aggiungere un centesimo.

Apprezzabile l’iniziativa che va nella direzione del ‘’sistema’’, in una fase del settore turistico in cui questo è un tema sempre più caldo.

In ogni decisione va sempre considerato l’aspetto materializzativo e quello commerciale.

Da un lato, quindi, per le strutture aderenti al progetto la possibilità di trasformare qualche invenduto grazie agli accordi presi con la compagnia.

Immaginiamo tariffe appositamente negoziate ma – si sa – quasi tutto è meglio di una stanza vuota; in più, ottime occasioni di up-selling e cross-selling.

Dall’altro c’è una mossa che favorisce e promuove la ‘’destinazione’’, convertendo le ore di tempo morto in un soggiorno a tutti gli effetti durante il quale il cliente potrà consumare, spendere e godere dell’ampia offerta della città.

Altrettanto rilevante – e per altri versi forse anche di più – il tentativo di rilanciare una destinazione che nel recente passato ha vissuto eventi tragici dall’inevitabile impatto e di abbattere quella sensazione di insicurezza che ha tenuto lontani dalla città i grossi flussi turistici.

Del resto, parafrasando il concetto, se è vero che per raggiungere molte destinazioni è in tutti i casi necessario fermarsi ad Istanbul, perché non approfittarne?

 

    Scriveteci. Per qualsiasi informazione o per richiedere un consulto conoscitivo.

    Vuoi fare Revenue? Qui c'è tutto quello che ti serve!
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE

    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    SOFTWARE REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    RICHIEDICI UNO SCREENING GRATUITO DELLA TUA STRUTTURA RICETTIVA
    TOCCA CON MANO I VANTAGGI DEL NOSTRO SOFTWARE PER IL REVENUE MANAGEMENT
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE
    10 COSE DA SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    FAI UNO SCREENING REVENUE
    GRATUITO
    REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    SCOPRI I VANTAGGI DEL NOSTRO
    SOFTWARE REVENUE MANAGEMENT